Navigation

Iran: rilasciata la petroliera britannica Stena Impero

La nave Stena Impero KEYSTONE/AP Tasnim News Agency sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 23 settembre 2019 - 13:12
(Keystone-ATS)

La petroliera britannica Stena Impero, sequestrata dai Pasdaran a luglio, è "libera di muoversi" e quindi di lasciare l'Iran.

Lo ha reso noto il portavoce del governo di Teheran, Ali Rabiei, spiegando che le procedure legali e burocratiche relative al suo rilascio sono state completate.

"Abbiamo appreso che è stata presa la decisione politica di rilasciare la nave. Speriamo che potrà partire entro poche ore, ma non vogliamo dare nulla per scontato. Vogliamo assicurarci prima che la nave esca dalle acque territoriali iraniane", ha commentato alla tv svedese Erik Hanell, amministratore della compagnia svedese proprietaria del cargo, che batte bandiera britannica.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.