Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Iran, sale a 729 bilancio feriti sisma nell'ovest

Una cartina dell'area colpita dal sisma.

KEYSTONE/EPA USGS/USGS / HANDOUT

(sda-ats)

È salito ad almeno 729 feriti il bilancio provvisorio del terremoto di magnitudo 6.3 che nella serata di ieri ha colpito la provincia di Kermanshah, nell'ovest dell'Iran. Lo rende noto la tv di Stato iraniana.

Almeno 165 le scosse di assestamento durante la notte e la mattina, due delle quali intorno alla magnitudo 5. Non si registrano morti, ma diversi edifici sono stati danneggiati.

La scossa, secondo la tv, è stata avvertita fino al Kuwait e a Israele. L'esercito e i Guardiani della rivoluzione, fa sapere ancora l'emittente pubblica, sono impegnati nelle operazioni di soccorso per i soccorsi.

L'epicentro del sisma è stato localizzato a Sarpol-e Zahab, dove ci sono stati 300 feriti. E dove il terremoto di magnitudo 7.3 dello scorso anno fece 620 morti.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.