Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo dei 5+1 ha accettato di rimuovere tutte le sanzioni nei confronti dell'Iran dopo l'accordo finale complessivo. Lo ha detto in un'intervista tv il capo dell'Agenzia atomica iraniana Ali-Akbar Salehi, citato oggi dall'agenzia governativa Irna.

Intanto stamani il ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif è partito per New York dove parteciperà alla Conferenza dei partner del Trattato per la non proliferazione nucleare (Npt), che si svolgerà da domani presso le Nazioni Unite.

A margine della conferenza - annuncia sempre l'Irna - Zarif incontrerà il segretario di stato Usa John Kerry, l'Alta rappresentante per la politica Ue Federica Mogherini e alcune controparti del gruppo dei 5+1.

La scorsa settimana a Vienna una delegazione iraniana, guidata dal viceministro Abbas Arachi, ha cominciato a definire il testo dell'accordo finale con i rappresentanti dei 5+1, giudicando molto complicata la stesura della questione della revoca delle sanzioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS