Navigation

Iran: Sarkozy e Gates, è tempo di sanzioni forti

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 febbraio 2010 - 20:46
(Keystone-ATS)

PARIGI - Il presidente francese Nicolas Sarkozy e il segretario di Stato Usa alla Difesa Robert Gates vogliono "sanzioni forti contro il programma nucleare dell'Iran. E' quanto ha riferito una fonte francese al termine di un incontro di circa un'ora a Parigi tra Sarkozy e il capo del Pentagono.
Nel corso del colloquio, ha riferito la fonte, i due "hanno convenuto che è ormai tempo di adottare sanzioni, nella speranza di riprendere i negoziati".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.