Navigation

Iran: scatola nera del volo ucraino abbattuto resta qui

La scatola nera del Boeing 737-800 ucraino abbattuto per errore dalle forze aeree iraniane rimane a Teheran KEYSTONE/EPA/AT LB sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 gennaio 2020 - 15:47
(Keystone-ATS)

"La scatola nera dell'aereo ucraino erroneamente abbattuto dalle forze iraniane, si trova a Teheran e non abbiamo in programma di spedirla ad altri Paesi. Tenteremo di esaminarne i contenuti in Iran". Lo ha detto un funzionario dell'aviazione civile iraniana.

Parlando all'Irna, Hassan Rezaifar ha precisato che "in caso decidessimo di inviare la scatola nera all'estero le nostre opzioni sarebbero Ucraina o Francia, ma non è stata ancora presa una decisione in questo senso".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.