Sette israeliani su dieci sono contrari all'accordo di Vienna sul nucleare iraniano, secondo un sondaggio curato dalla televisione israeliana Canale 10. Il 74% teme inoltre che entro i prossimi 10 anni l'Iran riuscirà a dotarsi di un primo ordigno nucleare.

Un terzo degli intervistati si è detto favorevole ad un attacco militare, mentre il 40% ha espresso parere opposto. Critiche all'accesa campagna internazionale condotta contro l'accordo dal premier Benyamin Netanyahu sono comunque espresse dal 37%, mentre il 34% la sostengono.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.