Navigation

Iran: Teheran, nostre navi da guerra in Mediterraneo

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 febbraio 2012 - 12:08
(Keystone-ATS)

Navi da guerra iraniane sono entrate nel Mediterraneo passando lo Stretto di Suez: lo annuncia il comandante della Marina della Repubblica islamica, ammiraglio Habibollah Sayyari, citato dall'agenzia ufficiale Irna.

L'ammiraglio non ha precisato il numero di navi entrate nel Mediterraneo, né la loro tipologia. Non è la prima volta che accade: a febbraio dello scorso anno l'ingresso di due navi di Teheran ha provocato vivaci reazioni statunitensi e israeliane.

Secondo Sayyari, le navi portano un "messaggio di pace e amicizia" ai Paesi della regione, e "mostrano la potenza della Repubblica islamica".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?