Navigation

Iran: Usa, presto nuovi missili Patriot in Kuwait

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 agosto 2010 - 19:57
(Keystone-ATS)

WASHINGTON - Il Pentagono ha reso noto oggi al Congresso degli Stati Uniti il piano che prevede la vendita al Kuwait dell'ultima e più avanzata versione di missili Raytheon Patriot, finalizzati alla messa a punto di un nuovo sistema di difesa missilistico in funzione anti-Iran.
In una nota inviata ai parlamentari americani, l'agenzia del Pentagono che si occupa della vendita precisa che il Kuwait ha intenzione di approvvigionarsi di almeno 209 Patriot Guidance Enhanced Missile-T (GEM-T). Si tratta di missili intercettori il cui valore complessivo è intorno ai 900 milioni di dollari.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.