Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'artiglieria iraniana ha compiuto bombardamenti tra ieri e oggi su una regione nel nord dell'Iraq, prendendo di mira miliziani curdi del Partito democratico del Kurdistan-Iran (Pdk-I), oppositori della Repubblica islamica. Lo riferiscono fonti curde citate dai media.

Una cinquantina di famiglie sono state costrette a fuggire dall'area colpita, dove è situata la cittadina di Sidikan, a nord di Erbil, il capoluogo della regione autonoma del Kurdistan iracheno. Sono segnalati danni a case e alcuni incendi. Non vi sono notizie di vittime.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS