Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MOSCA - Il presidente russo Dmitri Medvedev ha firmato stasera un decreto che vieta la fornitura all'Iran di sistemi missilistici S-300, carri armati, aerei e altri tipi di armamenti russi. Lo ha comunicato all'agenzia Itar-Tass l'ufficio stampa del Cremlino.
Il decreto segue le misure adottate dalla risoluzione del Consiglio di sicurezza dell'Onu 1929 del 9 giugno 2010. Stamani il capo dello Stato maggiore russo Nikolai Makarov ha annunciato che Mosca aveva deciso di non vendere più all'Iran i sistemi missilistici, per i quali Mosca e Teheran avevano firmato in precedenza un contratto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS