Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 15 soldati iracheni sono rimasti uccisi oggi dall'esplosione di un'autobomba a Nord di Ramadi, il capoluogo della provincia irachena di Al Anbar, 100 chilometri a Ovest di Baghdad, conquistata nel maggio scorso dall'Isis.

Lo riferisce la televisione panaraba Al Jazira, aggiungendo che numerosi altri militari sono stati feriti. L'attentato è avvenuto nel villaggio di Al Jarashi.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS