Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È salito a 16 il numero delle persone rimaste uccise in una serie di attentati che hanno scosso l'Iraq, inclusi due attacchi suicidi contro posti di blocco delle forze di Sicurezza. Lo riferiscono fonti mediche e della polizia.

L'attacco più sanguinoso si è verificato quando un kamikaze ha fatto esplodere un'autobomba nei pressi di Suweirah, a sud di Baghdad, provocando 13 morti e 35 feriti.

Un altro attentato suicida con autobomba è avvenuto a Madan, a sud di Baghdad. Sono rimaste uccise due persone; cinque i feriti.

Infine, a Latifiyyah, a sudest della capitale, una persone è rimasta uccisa da proiettili in un attacco.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS