Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Jihadisti dell'Isis (Stato islamico dell'Iraq e del Levante) hanno ucciso a sangue freddo almeno 21 persone nelle città occidentali di Rawa e Aana, conquistate oggi dopo il ritiro delle truppe di Baghdad. Lo hanno riferito autorità e medici. Tutte sono state abbattute a colpi d'arma da fuoco e a sangue freddo tra ieri e oggi.

SDA-ATS