Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È di 49 morti il bilancio odierno di una catena di attentati che hanno sconvolto l'Iraq. Nella sola Baghdad 34 persone hanno perso la vita e 50 sono rimaste ferite dopo che un kamikaze si è fatto esplodere in un caffè nel quartiere sciita di Al-Amil.

Poco prima otto kamikaze avevano attaccato le forze di sicurezza ed un ufficio governativo a Rawa (a 75 km dalla Siria) uccidendo a loro volta otto persone, tra cui due bambini. Salgono così a 480 i morti dall'inizio di ottobre, e a 5.200 da gennaio 2012.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS