Navigation

Iraq: 6 morti in due attentati vicino a Baghdad

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 dicembre 2014 - 11:51
(Keystone-ATS)

Sei persone sono morte e 11 sono rimaste ferite in due attentati dinamitardi avvenuti oggi nei dintorni di Baghdad, secondo fonti della polizia. Una bomba è esplosa ad Husseiniya, 20 chilometri a est della capitale, uccidendo quattro persone e ferendone sei. Un altro ordigno è stato fatto saltare in aria a Yusufiya, 25 chilometri a sud di Baghdad. Due i morti e cinque i feriti in questo secondo attentato, tutti civili.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.