Un aereo militare dell'aviazione irachena si è schiantato durante una missione di ricognizione nel territorio controllato dall'Isis, secondo quanto ha affermato un alto ufficiale di Baghdad all'agenzia Ap.

Non si sa nulla sulle cause dell'accaduto e sulla sorte dell'equipaggio, secondo la stessa fonte.

L'aereo, un Cessna 208 Caravan, è precipitato nell'area di Hawijia, 210 chilometri a nord di Baghdad, ha precisato il generale Yahya Rasul, portavoce del comando militare congiunto. L'agenzia Aamaq affiliata all'Isis ha affermato che sono stati i jihadisti ad abbattere l'aereo e hanno postato in Rete un video in cui si vede un velivolo precipitare, ma l'autenticità delle immagini non ha potuto essere verificata.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.