Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I tre cittadini americani scomparsi a Baghdad alcuni giorni fa sarebbero stati rapiti da una milizia sciita sostenuta dall'Iran.

Lo affermano - come legge sui media Usa - fonti dell'intelligence irachena e dell'amministrazione statunitense.

Le stesse fonti affermano che l'ambasciata americana in Iraq aveva a suo tempo ricevuto un 'warning', in cui si avvertiva della possibilità che il gruppo in questione avrebbe potuto rapire dei contractor americani a Baghdad.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS