Navigation

Iraq: attacco armato a mercato oro Kirkuk, 8 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 ottobre 2010 - 20:38
(Keystone-ATS)

BAGHDAD - Almeno otto persone - tra cui cinque poliziotti - sono rimaste uccise quando uomini armati hanno assaltato il mercato orafo di Kirkuk, nel nord dell'Iraq.
Secondo la polizia e l'ospedale locale, c'è stato uno scontro armato tra gli agenti e i banditi. Ci sono stati anche 12 feriti, tra cui due poliziotti. Nell'attacco, a scopo di rapina, sono state usate anche granate. Non è chiaro se si sia trattato di insorti o semplici criminali.
I mercati dell'oro sono stati presi di mira spesso negli ultimi mesi. Un attacco armato a quello di Baghdad nel mese di maggio ha causato la morte di 14 persone.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?