Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Iraq: bomba in una sala da tè, almeno 7 morti nel nord

Una bomba fatta esplodere in una casa da tè nella città settentrionale irachena di Mosul ha ucciso almeno sette persone, secondo quanto hanno riferito polizia e medici. In ospedale, secondo i sanitari, sono stati portati i cadaveri di sei uomini e un bambino dopo l'attacco, avvenuto nel quartiere di Bab Laqash di Mosul, 390 km a nord della capitale Baghdad.

Al momento non è ancora chiaro chi ci sia dietro l'attacco, ma secondo fonti della sicurezza i ribelli sunniti islamisti, tra i quali affiliati di Al Qaida in Iraq, si stanno riorganizzando ed hanno ripreso a colpire negli ultimi mesi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.