Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Decine di migliaia di miliziani sciiti hanno sfilato armati oggi a Baghdad e in altre città a maggioranza sciite dell'Iraq, in una esplicita prova di forza di fronte all'offensiva qaidista dello Stato islamico dell'Iraq e del Levante (Isis). Lo riferiscono i media panarabi.

Nella capitale, circa 20mila miliziani seguaci del leader radicale Moqtada Sadr, hanno sfilato in parata mostrando fucili mitragliatori e lancia razzi nella loro roccaforte nota come Città di Sadr. A Bassora, i miliziani hanno sfilato con pezzi di artiglieria pesanti

Isis

rafforza controllo valico frontiera Siria

I miliziani jihadisti dell'Isis si sono intanto consolidati in queste ore al valico frontaliero di Qaim, strategico fra Iraq i Siria, rafforzandone il controllo e conquistando alcune località a ridosso del confine. Lo riferiscono fonti di stampa irachene e panarabe.

In particolare, l'Isis controlla ora la cittadina di Rawat a nord di Qaim e quella di Muhasan, sul lato siriano della frontiera, nella regione orientale di Dayr az Zor.

SDA-ATS