Navigation

Iraq: due bombe esplodono a Baghdad, tre morti e 15 feriti

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 aprile 2012 - 10:51
(Keystone-ATS)

Due bombe sono esplose a Baghdad, uccidendo tre persone e ferendone altre 15. Lo riferiscono fonti di polizia e ospedaliere a due giorni dalla raffica di esplosioni in cui sono rimaste uccise 36 persone in tutto l'Iraq. Le due esplosioni, contemporanee, si sono registrate nel quartiere a maggioranza sciita di al-Shuaala.

Colpi di mortaio sono stati invece sparati - sempre secondo fonti di polizia - contro una stazione di polizia, ferendo sette persone, vicino a Hilla a 90 km a sud della capitale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?