Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BEIRUT - L'esplosione di due autobomba in rapida successione ha provocato oggi la morte di cinque persone e il ferimento di una cinquantina di altre nella città santa sciita irachena di Kerbala. Lo hanno riferito fonti ospedaliere, mentre altre fonti parlando di due morti e altrettanti feriti.
Gli attentati sono stati messi a segno davanti ad un ristorante e ad un posto di blocco, entrambi nel raggio di alcune centinaia di metri dal mausoleo dell'imam Hussein, una delle figure più venerate dell'Islam sciita.
Frattanto, secondo quanto hanno reso noto oggi fonti di polizia, il bilancio del duplice attentato compiuto venerdì scorso nella cittadina di Khalis è salito a 90 morti e 115 feriti, dopo la scoperta dei corpi di 15 ragazzi sepolti dalle macerie di una sala giochi crollata a causa delle esplosioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS