Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo oltre quattro mesi dalle elezioni legislative, il parlamento iracheno ha eletto oggi il presidente dell'assemblea nazionale, il giovane Muhammad Halbusi, 36 anni, sunnita e già governatore della regione occidentale di al-Anbar.

Halbusi, che ha ricevuto 169 voti sui 328 totali mentre il candidato rivale, Khaled Ubaydi, già ministro della difesa, ha ottenuto 89 voti.

Secondo una convenzione non scritta e che risale all'epoca post-Saddam (2003), le più alte cariche istituzionali irachene sono divise tra le tre principali componenti comunitarie del paese: il presidente del parlamento è sunnita, il premier è sciita e il presidente della Repubblica è curdo.

Halbusi è considerato un esponente filo-iraniano del fronte sunnita iracheno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS