Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BAGHDAD - Dopo lo spoglio dell'80 per cento delle schede per le elezioni parlamentari irachene di nove giorni fa, la Commissione elettorale ha reso noto che il movimento guidato dall'ex premier Iyad Allawi sta recuperando sul premier uscente Nuri al Maliki.
Secondo una fonte Allawi sarebbe addirittura passato in testa, con circa 9.000 voti in più del suo avversario. Il portavoce della Commissione elettorale ha detto che lo scarto tra i due è ridottissimo, con Maliki ancora in vantaggio, e ciò potrebbe portare a un testa a testa nell'assegnazione dei seggi. Se ne riparlerà comunque tra parecchi giorni, probabilmente settimane.
Il premir uscente Nuri al Maliki capeggia la lista sciita per lo Stato di diritto, mentre l'ex primo ministro Iyad Allawi è a capo del Blocco iracheno, laico-sunnita.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS