Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Gran Bretagna ha cominciato a paracadutare i primi aiuti umanitari alle popolazioni in Iraq minacciate dall'avanzata dei jihadisti nel nord Iraq: lo ha detto oggi un portavoce del ministero dello Sviluppo internazionale confermando così le indiscrezioni pubblicate ieri dalla Bbc online.

Due aerei Hercules C130 sono partiti ieri dalla base di Brize Norton (centro) con un carico di viveri oltre a tende da campeggio e filtri per l'acqua e lampade a energia solare. I beni sono stati paracadutati sul monte Sinjar, dove sono intrappolati migliaia di Yazidi, perseguitati in Iraq dai miliziani islamici che li ritengono miscredenti per la fede che professano.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS