Almeno nove civili sono rimasti uccisi oggi a Baghdad quando un jet militare ha sganciato per errore una bomba su un quartiere residenziale mentre rientrava da una missione.

Una fonte militare ha detto che l'aereo è un Sukhoi di fabbricazione russa e ha ammesso "danni alle persone e materiali". Fonti che hanno voluto mantenere l'anonimato hanno detto all'agenzia Ap che i morti sono 9 e i feriti 12.

La bomba ha provocato danni a tre case nel quartiere di Nuairiya, nell'Est di Baghdad.

In un comunicato, il comando delle operazioni militari ha affermato che si è trattato di "un malfunzionamento tecnico" e che "un'inchiesta è stata aperta per verificare quanto è avvenuto".

Diversi jet Sukhoi sono impiegati dall'aviazione irachena nei bombardamenti sulle postazioni dell'Isis nelle regioni a Nord e ad Ovest di Baghdad.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.