Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nuova giornata all'insegna della violenza e delle stragi in Iraq: è di almeno 40 morti, di cui 25 membri delle forze di sicurezza, il bilancio odierno di una serie di attentati che hanno colpito il Paese, secondo quanto hanno affermato fonti mediche e della polizia.

L'attacco con il più alto numero di vittime è avvenuto sulla strada che collega Haditha a Baiji, a circa 200 km a nord della capitale Baghdad: un gruppo non identificato ha ucciso 11 miliziani, che dovevano controllavano l'oleodotto che attraversa questa regione. Insieme a loro sono rimasti uccisi altri tre soldati, ha riferito il tenente colonnello Majed Salah al Nemraui e al medico Omar Adel.

Al tramonto, qualche minuto dopo il termine del digiuno giornaliero del Ramadan, un kamikaze a bordo di una vettura carica di esplosivo si è lanciato contro una tenda dove si erano radunate alcune persone che stavano partecipando a un funerale a Muqdadiya, a 90 km a nord-est di Baghdad. Un secondo kamikaze, questa volta a piedi, si è fatto saltare in aria con la sua cintura esplosiva all'arrivo dei soccorsi: il bilancio complessivo è di almeno 10 morti e 22 feriti.

Sangue anche a Tikrit, a 160 chilometri dalla capitale, dove tre poliziotti sono stati uccisi e altri cinque feriti per l'esplosione in serata di tre autobomba.

Le vittime si contano anche a Baghdad: almeno tre, tra cui un poliziotto. Per loro è stata fatale un'auto imbottita di esplosivo. A Khaldiah altri tre agenti hanno perso la vita quando è stato attaccato un commissariato, mentre a Fallujah, due kamikaze si sono dati la morte facendosi saltare in aria, mentre un terzo è stato ucciso in una sparatoria. Le ultime tre vittime si registrano nel nord a Mossul: un soldato, un poliziotto e un civile.

Secondo un conteggio della France Presse, dall'inizio di luglio sono morte più di 240 persone in tutto l'Iraq per attacchi, attentati ed altri episodi di violenza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS