Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Otto persone sono morte e 40 sono rimaste ferite oggi in quattro attentati compiuti con autobomba in Iraq, di cui tre nel centro di Baghdad. Ne danno notizia fonti della sicurezza. I nuovi attacchi terroristici fanno seguito a un'ondata di esplosioni che ieri ha colpito la capitale e altre località, con un bilancio di almeno 32 morti e decine di feriti.

Due persone hanno perso la vita nel pomeriggio di oggi e otto sono rimaste ferite da un'autobomba fatta saltare in aria vicino al ministero dell'Istruzione superiore nel quartiere di Alwiya a Baghdad. In precedenza due civili erano stati uccisi e sette feriti in un altro attentato sulla Via Mushager, vicino al Viale Sadun che è la principale arteria della città.

Mentre due persone sono morte per un'autobomba sulla Piazza Nasr, sempre nelle vicinanze del Viale Sadun. Un'autobomba parcheggiata nel centro di Tuz Khurmatu, una cittadina a duecento chilometri a nord di Baghdad, è esplosa provocando la morte di due civili e il ferimento di altri 25.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS