Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex responsabile della difesa statunitense durante la presidenza di George W. Bush, Donald Rumsfeld, adesso ammette: l'obiettivo di creare una democrazia in Iraq era "irrealistico".

Quando l'allora presidente George W. Bush cominciò a paventarne l'idea ne fui "preoccupato". Rumsfeld lo ha detto in una recente intervista al Times di Londra ripresa dai media americani, affermando inoltre che la rimozione di Gheddafi in Libia fu un errore in quanto come conseguenza si è avuta una destabilizzazione delle regione, mentre ha difeso la decisione di eliminare Saddam Hussein.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS