Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BAGHDAD - Almeno 16 persone sono morte e altre quattordici ferite in una serie di attentati avvenuti oggi nel quartiere sunnita di Azamiya, nel nord di Baghdad, nel giro di 15 minuti. Lo annuncia il ministero dell'interno iracheno.
Nel primo a un posto di blocco uomini armati hanno sparato, uccidendo tre soldati. In tre differenti attentati compiuti poco dopo con ordigni artigianali nascosti lungo le strade sono invece rimasti uccise altre tredici persone, fra cui tre soldati e tre poliziotti.
Nel nord dell'Iraq, infine, quattro soldati sono stati uccisi in due diversi attentati, il più grave dei quali compiuti da un kamikaze a bordo di un'autobomba presso la base di Ash-Sharqat, circa 290 km a nord di Baghdad.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS