Navigation

Iraq: soldato Usa ucciso nel sud

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 giugno 2011 - 19:17
(Keystone-ATS)

Un soldato americano è stato ucciso oggi nel sud dell'Iraq. Lo ha annunciato l'esercito Usa, precisando che il militare ha perso la vita "durante un'operazione" ma senza fornire altri dettagli.

Lunedì scorso cinque soldati americani sono stati uccisi nel centro dell'Iraq, mentre alcuni esperti rilevano una recrudescenza di attacchi da parte di movimenti armati contro l'esercito statunitense, per costringere Baghdad e Washington a non prolungare il mandato delle forze americane che termina a fine anno.

L'esercito Usa conta ancora circa 45 mila soldati in Iraq. Dalla fine della sua missione di combattimento il 31 agosto del 2010, gli effettivi Usa si dedicano soprattutto a formare e consigliare le forze di sicurezza irachene.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.