Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente iracheno Jalal Talabani rientrerà domani nel suo Paese dopo 18 mesi trascorsi in Germania per cure mediche. Lo ha annunciato il suo partito, l'Unione Patriottica del Kurdistan, in un comunicato, specificando che le cure si sono concluse con "successo". L'80enne leader curdo era stato colpito da un ictus del dicembre del 2012, e dopo il ricovero in ospedale a Baghdad era stato trasferito in Germania per sottoporsi a cure adeguate.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS