Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BAGHDAD - Un numero imprecisato di persone (almeno 15 secondo una fonte del ministero dell'interno) è rimasto vittima di un triplice attentato dinamitardo compiuto oggi a Najaf, città santa sciita a sud di Baghdad. Lo riferisce l'agenzia irachena Aswat al Iraq.
Citando testimoni oculari, l'agenzia precisa che un primo ordigno è esploso all'interno di un'auto in via Rassul, poco lontano dal mausoleo del venerato imam Ali.
Altre due autobomba sono detonate a mezzo chilometro di distanza l'una dall'altra nei pressi di un mercato ortofrutticolo, sempre nel centro di Najaf.
Secondo il primo bilancio provvisorio, ci sarebbero "decine di vittime" mentre le forze di sicurezza hanno isolato i luoghi dei tre attentati.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS