Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Miliziani qaedisti si sono temporaneamente impadroniti della città irachena di Baaquba, capoluogo della regione orientale di Diyala a 80 chilometri da Baghdad, ma sono stati poi respinti dalle forze governative e da milizie locali. Lo riferisce la tv panaraba al Arabiya, citando fonti di stampa sul posto. Da giorni, miliziani dello Stato islamico dell'Iraq e del Levante (Isis) tentano di penetrare nella regione di Diyala, ricca di risorse petrolifere.

SDA-ATS