Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un giornalista televisivo cristiano è stato ucciso oggi nel nord dell'Iraq, dove anche altre cinque persone sono morte in diversi attentati. Lo hanno riferito fonti mediche e della sicurezza.

Il giornalista, Alaa Edwar, è stato ammazzato da un gruppo di uomini armati che gli hanno sparato vicino alla sua abitazione a Mosul. Edwar lavorava per una emittente locale sostenuta dal governatore di questa provincia da mesi sempre più in preda alla violenza.

Le altre persone morte sono un ufficiale fuori servizio e un civile, anche loro uccisi a Mosul; un militare saltato in aria sul veicolo su cui viaggiava, il proprietario di un ristorante a Baghdad e un soldato di guardia a un posto di controllo a Balad (nord della capitale).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS