Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli Stati Uniti "si tengono pronti" a venire in aiuto all'Iraq che sta affrontando l'offensiva jihadista. Lo ha dichiarato la portavoce del dipartimento di Stato, Jennifer Psaki. Washington si impegna a "lavorare con il governo iracheno e le autorità nel Paese per dare una risposta unita all'aggressione dell'Isis", ha spiegato.

SDA-ATS