Navigation

IS: GB, volevano decapitare gente in strada, 3 incriminati

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 novembre 2014 - 18:13
(Keystone-ATS)

Volevano compiere una decapitazione nelle strade del Regno Unito, probabilmente colpendo qualcuno del pubblico durante le celebrazioni per il Remembrance Sunday a Londra. È quanto emerso oggi dall'udienza alla Westminster Magistrates' Court, nella capitale britannica, in cui sono comparsi tre sospetti terroristi islamici incriminati per la preparazione di un attentato.

Si tratta di N. A. S., Y. S. S. e H. H., di età compresa fra i 19 e i 27 anni, che erano stati arrestati il 6 novembre a Londra e nella vicina città di High Wycombe. Secondo i media del Regno Unito, i tre avrebbero potuto colpire in occasione delle celebrazioni per il Remembrance Sunday (9 novembre) a Londra, in cui la regina e gli altri rappresentanti delle istituzioni ricordano i caduti britannici in guerra. Il giudice ha disposto che i tre rimangano in custodia e che appaiano il prossimo 4 dicembre di fronte alla Old Bailey di Londra.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?