Tutte le notizie in breve

L'Isis, attraverso il suo portavoce, ringrazia i jihadisti europei che hanno compiuto attacchi e afferma che "il Califfato si diffonderà da Damasco ad Amman e Roma dopo Teheran". Lo riferisce il Site, il sito di monitoraggio dell'estremismo islamico sul web.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve