L'offensiva Usa contro l'Isis si estende all'Afghanistan. La Casa Bianca ha infatti autorizzato il Pentagono a colpire in quel Paese non solo al Qaida e i talebani, ma anche i militanti dello Stato islamico.

Lo riporta il Wall Street Journal, sottolineando come si tratti del primo via libera ufficiale a un'azione militare contro l'Isis al di fuori di Iraq e Siria.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.