La conquista di Ramadi da parte dell'Isis potrebbe essere "questione di ore": lo afferma alla Cnn il vicegovernatore della provincia irachena di Anbar - di cui Ramadi è la capitale - Falih Essawi. "La sicurezza in città sta collassando rapidamente, dov'è Baghdad?".

"Sta accadendo quello che avevamo avvertito Baghdad sarebbe accaduto", dice Essawi, contattato telefonicamente dall'emittente statunitense. L'Isis, prosegue il vicegovernatore, è avanzato "su tre direttrici a est, Albu Soda, Albu Ghanem e parti di Soufia, che porta al centro della città", mentre nei giorni scorsi ha preso il controllo delle aree a nord della capitale di Anbar.

Quelle a sud sono sotto il controllo dei jihadisti da alcuni mesi. Rimangono sotto il controllo governativo "solo le zone a ovest, ma queste posizioni sono sotto minaccia", ammonisce Essawi. "Solo Allah sa se riusciremo a sopravvivere".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.