Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un cittadino britannico aderente all'Isis è stato condannato a 15 anni di carcere per aver cercato di costruire un ordigno esplosivo con una pentola a pressione e le luci per alberi di Natale.

L'aspirante terrorista si chiama Zahid Hussain, 29 anni, si era radicalizzato online e aveva provato ad assemblare la bomba nella casa dei genitori a Birmingham dopo aver visto sul web centinaia di immagini provenienti dallo Stato islamico.

Secondo gli inquirenti, l'ordigno comunque non poteva funzionare. Nonostante questo la Winchester Crown Court ha deciso di infliggere una pena molto severa in modo da dissuadere altri dal tentare di realizzare ordigni improvvisati come è accaduto nel recente attacco alla metropolitana di Londra.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS