Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il 'cyber-califfato', cioè hacker simpatizzanti dell'Isis, ha colpito ancora: è penetrato nell'account Twitter di Newsweek, da cui ha diffuso minacce al presidente statunitense Barak Obama e anche a sua moglie Michelle e alle loro figlie. "#CyberCaliphate, sanguinoso san Valentino #Michelle Obama, noi ti guardiamo, e anche le tue figlie e tuo marito", si legge in un tweet. Anche la testatina dell'account è stata sostituita con la foto di un uomo col volto coperto da una kefia e la scritta "Je suIs IS". A gennaio il Cyber-caliphate aveva già hackerato l'account del Centcom.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS