Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"La nostra posizione è chiara: siamo contro ogni tipo di terrorismo, compreso quello del Daesh". Lo ha detto il consigliere per gli affari internazionali della Guida Suprema iraniana, Ali Akbar Velayati, parlando ai giornalisti al termine dell'incontro con il ministro italiano degli esteri Paolo Gentiloni.

"Sin dall'inizio siamo contro il Daesh, lottiamo contro di loro - ha aggiunto -. Aiutiamo i nostri fratelli e sorelle in Iraq a difendere l'integrità e la sovranità del loro Paese e continuiamo a sostenere i governi di Iraq e Siria nella loro legittima lotta contro il terrorismo".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS