Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Non accadeva da mesi: l'Isis ha sferrato nelle ultime 36 ore un'offensiva su più fronti nella regione di Mosul nel nord dell'Iraq.

I media vicini al governo di Erbil, affermano che i peshmerga sono stati attaccati da mercoledì notte a Kaske, Shindoka, Newaran, Bashik, Tl Eswed, Khazir and Zerdk Mountain ma che da allora circa 70 jihadisti sono stati uccisi.

L'Isis ha ucciso almeno 6 peshmerga e colpito con proiettili di mortaio un campo di addestramento gestito da militari turchi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS