Navigation

Isis: media, vasta campagna anti-terrorismo in Siria e Iraq

Soldati statunitensi in Iraq (archivio) KEYSTONE/AP/ALI ABDUL HASSAN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 giugno 2020 - 16:13
(Keystone-ATS)

La Coalizione internazionale anti-Isis e le forze curdo-siriane hanno lanciato nelle ultime ore una vasta operazione anti-terrorismo in diverse località della Siria nord-orientale e orientale.

L'azione avviene in corrispondenza con una campagna militare anti-Isis condotta dalle forze irachene e dalle milizie filo-iraniane irachene nelle limitrofe regioni dell'Iraq occidentale.

Media siriani e iracheni, citando fonti della Coalizione e dei vertici militari curdo-siriani e iracheni, riferiscono delle due operazioni in corso, coordinate dalla Coalizione internazionale creata nel 2014 e da allora guidata dagli Stati Uniti nelle regioni siriane di Hasake e Dayr az Zor e in quelle irachene di Anbar, Ninive, Kirkuk.

Circa 20mila unità partecipano tra la Siria e l'Iraq alle operazioni anti-Isis in corso in queste ore e che si protrarranno per giorni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.