Il governo britannico è pronto a compiere raid aerei in Iraq contro i jihadisti dell'Isis. È quanto rivela il Daily Telegraph, che cita fonti all'interno del ministero della Difesa. Secondo il giornale, il premier David Cameron dovrebbe annunciare la partecipazione britannica nel corso della Assemblea generale dell'Onu domani a New York. Fonti del partito conservatore affermano inoltre che il premier convocherà il Parlamento questa settimana per approvare l'intervento militare.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.