Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

A Ramadi "non c'è più alcuna resistenza" dell'Isis e "la battaglia è vinta": lo ha detto Sabah al Numan, portavoce delle unità anti-terrorismo di Baghdad che hanno partecipato all'offensiva per strappare allo Stato islamico il capoluogo della provincia di Al Anbar.

Tutti i miliziani dell'Isis sono fuggiti dal compound governativo nel centro di Ramadi o sono stati uccisi, e le forze governative irachene dovrebbero entrarvi "nelle prossime ore", dopo averlo bonificato dalle mine, ha detto ancora il portavoce al Numan.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS