Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La coalizione anti-Isis a guida americana, in coordinamento con il governo iracheno, ha condotto dei raid che hanno distrutto una base chiave dei jihadisti situata in uno stadio nei pressi di Ramadi, che conteneva tra le altre cose ingenti depositi di armi.

"La distruzione di questo hub indebolisce fortemente la capacità dell'Isis di condurre operazioni a Ramadi", si legge in un comunicato della coalizione di cui riferiscono i media internazionali.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS