Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Isis: sei arresti in Kuwait, uno comprò armi in Ucraina per Siria

Sei persone sospettate di appartenere all'Isis sono state arrestate oggi in Kuwait. Lo rendono noto la Cnn e la tv di Stato kuwaitiana, citando il ministero dell'Interno locale.

La cellula era composta da due kuwaitiani, tre siriani e un egiziano. Uno degli arrestati si chiama Osama Mohammed Saeed Khaiyat, un siriano nato in Libano. Khaiyat ha ammesso, sotto interrogatorio, di avere comprato in Ucraina razzi e munizioni per l'Isis. Le armi sono state trasportate in Siria attraverso la Turchia.

Il ministero dell'Interno kuwaitiano afferma che la cellula avrebbe collaborato con altre 4 persone fuori da Kuwait, due siriani e due australiano-libanesi. Non è chiaro se queste altre quattro persone siano state a loro volta arrestate.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.