Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ora si conosce il nome del nuovo "Jihadi John", il boia dell'Isis che compare in molti degli ultimi video di propaganda dello stato islamico in cui si mostra la decapitazione di prigionieri e ostaggi. Si chiama Alexanda Kotey, ha 32 anni, ed è un londinese.

A smascherarlo sono stati il Washington Post, al termine di un'indagine condotta con il magazine online Buzzfeed.

Kotey è uno dei membri di quel gruppo di quattro militanti dell'Isis addetti ai prigionieri in Siria. Gruppo ribattezzato col nome di "Beatles", di cui faceva parte anche il famigerato "Jihadi John", al secolo Mohammed Emwazi, anche lui di Londra e ucciso con un razzo lanciato da un drone a Raqqa nel novembre scorso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS